Scarica i nostri file Download Ricerca Agenti Possibilita' di crescita Lavora con noi

News

Archivio news
  • Tel. +39 0425 754 713
  • Tel. +39 0425 742 986
  • Tel. +39 0425 742 028
  • Fax +39 0425 741 130
  • info@mcelettronica.it
home  /  Archivio news  /  CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

« Precedente
« Archivio news

00. DISPOSIZIONI GENERALI
Le sotto riportate condizioni costituiscono base giuridica dei contratti di fornitura con Noi stipulati per tutte le disposizioni che non siano oggetto di esplicite pattuizioni particolari e rendono inoperante qualsiasi clausola contraria od in aggiunta formulata dall’Acquirente, se non da Noi espressamente accettata per iscritto.

01. ORDINI E PREZZI
Tutti gli ordini sono soggetti a ns. valutazione ed eventuale accettazione. Ogni ordine può essere variato od annullato dall’Acquirente solo per iscritto e previo ns. consenso entro 8 giorni dall’ordine. Ci riserviamo comunque il diritto di addebitare i costi derivanti da acquisti od impegni di materiale sostenuti per tali ordini prima della variazione od annullamento. Salvo pattuizioni contrarie, si applicano i prezzi di listino in vigore al momento della consegna o spedizione della merce. I prezzi indicati sono sempre I.V.A. esclusa e si riferiscono al costo del prodotto imballato.

02. DATI TECNICI ED APPLICAZIONI
I dati tecnici in genere, come riportati nella nostra manualistica tecnica, devono intendersi indicativi. Ci riserviamo il diritto di apportare a tali dati quelle modifiche on sostanziali o migliorie che ritenessimo utili e convenienti senza che ciò costituisca obbligo di preventiva notifica. Per informazioni relative alle caratteristiche tecniche ed all’applicazione specifica del prodotto standard MC Elettronica, fare riferimento al manuale tecnico, di cui si raccomanda di seguire scrupolosamente le istruzioni. Per i prodotti personalizzati, non è previsto il manuale tecnico, ma l’azienda venditrice, fornirà ai clienti OEM la relativa specifica tecnica del prodotto.

03. TERMINI DI CONSEGNA
I termini convenuti per le consegne si intendono sempre salvo imprevisti e quindi non sono impegnativi. Un eventuale ritardo non potrà dar luogo, da parte dell’Acquirente, alla risoluzione del contratto né a pretese di rifusione di danni e/o interessi. In caso di impossibilità per cause indipendenti dalla nostra volontà di consegnare tutto od una parte di un ordine, ci riserviamo il diritto di cancellare per iscritto l’ordine o la parte rimanente di esso, senza che l’Acquirente abbia diritto al risarcimento dei danni.

04. RESA DELLA MERCE
Salvo il caso di particolari accordi scritti, la resa della merce si intende sempre franco nostro stabilimento e viaggiante a rischio e pericolo dell’Acquirente anche se venduta franco destino cliente, a meno che non siano espressamente richiamati i termini di resa internazionali definiti dagli In.Co. Terms I.C.C. 2010.

05. PAGAMENTI
I pagamenti vanno eseguiti nel rispetto delle condizioni pattuite. L’inadempienza nel pagamento genera, su nostra richiesta scritta, interessi commerciali in ragione del tasso bancario Prime Rate ABI maggiorato di cinque punti in vigore alla scadenza, sempre salvo ogni altra nostra tempestiva rivalsa. L’inadempienza di cui all’oggetto ci dà la facoltà di risolvere o sospendere i contratti e gli ordini in corso senza possibilità per l’Acquirente di avanzare pretese di indennizzo al riguardo; oppure la facoltà di pretendere il pagamento anticipato delle restanti forniture. Tutte le merci vendute si intendono cedute sotto condizione sospensiva con riserva di proprietà sino ad integrale pagamento del prezzo di fornitura (art 1523 c.c. e seguenti).

06. RECLAMI
Qualsiasi reclamo deve, sotto pena di decadenza, esserci comunicato per iscritto entro 8 giorni dal ricevimento della merce. Nel caso di perdita, ammanco, avaria, ecc., è dovere dell’Acquirente fare al Vettore, all’atto della consegna, le debite riserve.

07. RESI
Nessuna merce di ritorno sarà accettata senza previa ricevuta di reclamo dell’Acquirente e senza la nostra autorizzazione ed istruzioni a procedere al reso. La merce di ritorno dovrà pervenire al nostro magazzino franca di ogni spesa di trasporto ed accessorie, nonché adeguatamente imballata. Non saranno accettati resi da clienti terzi.

08. GARANZIA
Tutti i prodotti MC Elettronica sono garantiti da ogni difetto costruttivo per 12 mesi dalla data di fabbricazione, rilevabile dall’apposita etichetta posta su ogni prodotto. Durante tale periodo ci impegniamo a riparare od a nostra scelta sostituire gratuitamente, nel più breve tempo possibile, quelle parti che per vizi di progettazione, per cattiva qualità del materiale o per difetto di lavorazione si dimostrassero inidonee all’uso cui sono destinate, sempre che ciò non dipenda da cattiva installazione, da uso improprio, da naturali logoramenti, da corrosione, da guasti causati da imperizia o negligenza dell’Acquirente, da sovraccarichi oltre i limiti da noi indicati, da interventi non giustificati o non autorizzati, da manomissioni o da cause di forza maggiore. Tutti i prodotti riscontrati difettosi durante il periodo di garanzia dovranno essere resi, con trasporto a rischio dell’Acquirente, franco ns. stabilimento o ns. centro di assistenza autorizzato, ove verranno controllati e a ns. giudizio riparati o sostituiti (la garanzia copre sia le parti di ricambio che la manodopera). Relativamente ad eventuali richieste di assistenza in garanzia in loco, verranno addebitati sia i costi del viaggio andata e ritorno, vitto ed alloggio compreso, sia le ore di viaggio del personale addetto. Le riparazioni o sostituzioni in conformità alle condizioni della garanzia non danno diritto all’estensione od all’inizio di un nuovo periodo di garanzia. Inoltre le parti od i componenti sostituiti, diventano di ns. proprietà. In caso di riparazione o sostituzione non ci consideriamo tenuti al risarcimento dei danni diretti od indiretti di qualsiasi specie. Il costo della manodopera per le operazioni di sostituzione sull’attrezzatura dell’Acquirente resta a carico dell’Acquirente. L’Acquirente decade automaticamente dal diritto alla garanzia se non rispetta le condizioni di pagamento. Ogni rapporto relativo alla garanzia avviene solamente tra MC Elettronica e l’Acquirente, escludendo quindi l’utilizzatore finale se non è l’Acquirente stesso.

09. SOLUZIONE CONTROVERSIE
Per ogni controversia nascente dalle vendite regolate dalle presenti condizioni contrattuali, la legge applicabile è solo la Legge Italiana ed il Foro competente quello di Rovigo - Italia. In alternativa ed in accordo tra le parti, le eventuali controversie potranno essere deferite alla Camera di Commercio di Rovigo e risolte secondo il Regolamento semplificato di Conciliazione ed Arbitrato Unioncamere.

Informativa estesa sull'uso dei cookies